Il nemico invisibile delle nostre piante

Postato il: 2015-03-19 16:06:57 ; Letto: 820 volte

Cosnigli utili per prevenire le malattie fungine

C’è un nemico invisibile nei nostri orti e giardini, il flagello più temuto da tutti gli appassionati e professionisti dal pollice verde, l’Attila delle specie vegetali: stiamo parlando dei funghi e delle muffe fungine. Queste patologie colpiscono silenziose e tenaci e molto spesso, quando ci si accorge della loro presenza, è troppo tardi per porre rimedio ai gravissimi danni che provocano e non lasciano altra soluzione che non distruggere le piante infette.

Tuttavia, se prevenuti e presi in tempo, qualcosa si può fare.

I funghi attaccano indistintamente radici, colletto, fusto e foglie: causano marciumi, pustole e macchie scure sulle foglie e sui fiori. L’umidità è il principale fattore di propagazione. Per questo motivo, già solo eseguire una corretta innaffiatura rispettando tempi e modalità di bagnatura significa fare profilassi.

I marciumi radicali, causati dai ristagni d’acqua, causano arresto della crescita della pianta e avvizzimento delle foglie. La prima cosa da fare in presenza di marciume delle radici è cambiare vaso e terriccio. Nel travaso, tagliate le radici compromesse e state attenti a preservare quelle ancora sane. I marciumi del colletto sono particolarmente infidi. Riguardano la zona di intersezione tra fusto e apparato radicale e colpiscono una zona ristretta per poi allargarsi e le piante alla fine si spezzano nel punto dove sono state colpite. Per i marciumi del colletto valgono le stesse cose dette per i marciumi radicali, con l’unica differenza che consiste nel nebulizzare dei fungicidi direttamente sulla parte colpita. Tra le malattie fungine più diffuse ci sono il Pythium debaryanum, un vero flagello in grado di distruggere interi semenzai in pochi giorni, l’antracnosi, le fusariosi, il mal bianco, Coryneum beijerinckii e le muffe varie.

Come combattere e prevenire l’insorgenza di tali patologie?

Dicevamo di effettuare una corretta irrigazione delle singole specie e di evitare i ristagni d’acqua in terra o in vaso, di cambiare vaso e terriccio eliminando le parti delle piante colpite dai funghi, e di utilizzare prodotti a base di zolfo per la concimazione. Se poi vi accorgete che simili accorgimenti non sono sufficienti, non vi resta che ricorrere ai rinforzi e alla cavalleria pesante, costituita dai prodotti fungicidi presenti in commercio.

Si tratta di prodotti specifici per combattere l’insorgenza delle malattie fungine e prevenirne la formazione, il miglior metodo in circolazione per la lotta contro questo tipo di nemico. Prima di applicare il prodotto scegliete con cura quello più adatto alle vostre esigenze e al tipo di pianta e di trattamento che volete eseguire e seguite le istruzioni e le raccomandazioni d’uso e i consigli dei rivenditori specializzati.

Da Hortus Hobby sapranno consigliarvi sulla scelta più opportuna per le vostre necessità, con una gamma di prodotti specifici di alta qualità. In particolare per combattere e prevenire i funghi e le muffe che attaccano le drupacee (pesco, albicocco, ciliegio e susino), le pomacee (melo e pero), la vite, i cereali e patologie fungine come Oidio Septoria, Fusariosi, Septoria e Malattie del piede, il prodotto consigliato è il Dedalus SE di Kollant, un fungicida sistemico dal semplice utilizzo ed efficace per la lotta alle patologie fungine. Fatevi consigliare dallo staff di Hortus Hobby sul suo corretto utilizzo.

Contro il nemico invisibile delle vostre piante non esitate a chiamare i rinforzi giusti.

Nei prossimi post prenderemo in considerazione alcune patologie fungine tra le più diffuse per darvi alcuni utili consigli sulla loro prevenzione. La lotta continua.

 


Scrivi un commento
Nome


E-mail


Commento Note: HTML non consentito!
Inserisci il codice nel box sottostante:

Invia
Cerca per marca
Pagamenti Accettati:
© 2013 Hortus Service srl, Negozio: via Dante 242, 62010 Morrovalle (MC) - Sede Legale: via San Claudio 117, 62014 Corridonia (MC) - P. Iva 01791140435
N. Iscrizione REA MC 181942 - Capitale sociale € 40.000,00 i.v. - Sito Realizzato dalla Protocolli Creativi